L’ultima lettera

Caro fratello, ti scrivo adesso, 9.40 del mattino. Ti scrivo per dirti soltanto che mi dispiace per tutto. Io qui sto impazzendo. Non ce la faccio più. Ma vabè, me la so’ cercata. Mo il giudice mi ha ridato la rems, ma ‘sta botta solo sei mesi. No, non ce la faccio. Sono stanco. Tu non puoi capire. Tu,…

Le sbarre per scelta

Susanna, Maria, Barbara, Rossella e Vincenza. Tutte donne di mezza età, tutte con un ergastolo sulle spalle. Sono le ultime cinque brigatiste. Rinchiuse nella sezione di Alta Sicurezza del carcere di Latina, potrebbero vivere in semilibertà, usufruire di permessi e benefici e percorrere la strada del pentitismo che, nel tempo, più o meno convenientemente, hanno…

Guardare oltre

Scrivere di carcere oggi significa parlare di un mondo sconosciuto ai più e pregno di pregiudizi. L’idea di dedicare un blog alle storie di detenuti ed ex detenuti nasce proprio dall’ambizione di fare breccia nel pregiudizio, andando oltre e guardando all’uomo. Viviamo in una società in cui il carcere rappresenta sempre più spesso il luogo in cui…